Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Prima di postare un qualunque commento, si prega di leggere attentamente il regolamento !
Prima di tutto cercate nel forum ( latuapiscina.it/forum/cerca.html ) perchè al 90% delle domande è già stata data una risposta!!!
Manutenzione - Problemi Vari
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Invernaggio piscina interrata

Invernaggio piscina interrata 1 Mese 5 Giorni fa #28687

  • Nick08
  • Avatar di Nick08 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno a tutti,

innanzitutto mi presento, mi chiamo Nicola e da un paio di stagioni possiedo una piscina interrata in vetroresina Polyfaser con scala romana e nuoto controcorrente.
Come da oggetto vorrei chiedere la vostra preziosa consulenza in merito alla procedura corretta di invernaggio.

La prima domanda riguarda il pericolo di gelate: la piscina si trova nell’hinterland di Milano, l’acqua va portata sotto il livello degli skimmer o secondo la vostra esperienza non è necessario?
L’anno scorso ho fatto eseguire l’invernaggio ad un tecnico specializzato ed avevo chiesto espressamente di abbassare il livello d’acqua per sicurezza (lui per la verità non lo riteneva necessario).
Alla riapertura della piscina ho trovato però acqua nel cestello degli skimmer (il livello si sarà alzato immagino per la pioggia nonostante la presenza del telo invernale). Tubazioni, prefiltro e filtro li aveva lasciati comunque pieni d’acqua perché il locale tecnico è anche il locale caldaia e quindi qui il pericolo di gelate è scongiurato.
Questa volta volevo quindi evitare di abbassare l’acqua se non è necessario e di inserire dei compensatori di ghiaccio Gizmo all’interno degli skimmer per sicurezza. Che ne dite?

La seconda domanda invece è sul filtro a sabbia…quali operazioni devo effettuare? Ricordo che il tecnico aveva smontato il coperchio del filtro e ci aveva versato qualcosa all’interno (cloro?). Il filtro era quindi rimasto aperto e pieno d’acqua tutto l’inverno. Quale prodotto consigliate? Va fatta qualche altra operazione sul filtro?

Ovviamente effettuerò anche:
• clorazione d'urto 24 ore prima di procedere a qualsiasi altra operazione
• spazzola aspirafango sul fondo e spazzolamento pareti
• pulizia bordo e linea d’acqua
• pulizia del cestello prefiltro
• controlavaggio del filtro

Ho dimenticato qualcosa?

Faccio tesoro di qualsiasi ulteriore indicazione e dei vostri consigli, grazie mille!
Nicola

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Invernaggio piscina interrata 1 Mese 5 Giorni fa #28697

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1717
  • Ringraziamenti ricevuti 279
Dubito che qualcuno possa affermare con certezza se nella sua zona c'è un rischio di gelate o meno.
Ancora di più se saranno molto importanti oppure no, in Liguria a volte nevica sul mare...
Sono valutazioni che deve fare lei, e decidere quanto vuole rischiare.
Quello che qui si può dire (ed è già stato ampiamente fatto) è quali siano le procedure.
Trova qui discussioni in merito e anche articoli nella sezione documenti.
Anche la disinfezione del filtro è spiegata:
www.latuapiscina.it/manutenzione-1/60-chiusura-invernale.html
www.latuapiscina.it/manutenzione-1/55-filtro-a-sabbia.html
Ringraziano per il messaggio: Nick08

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Invernaggio piscina interrata 1 Mese 4 Giorni fa #28700

  • Nick08
  • Avatar di Nick08 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
La ringrazio per la celere risposta. Non conoscevo quegli articoli nel sito, molto utili ed interessanti!

Lei ha perfettamente ragione sull’imprevedibilità del tempo, cercavo quindi di ragionare per esclusione.
L’acqua in vasca in ogni caso ci sarà ed immagino che difficilmente possa gelare con le temperature che di solito si raggiungono a Milano (qualche grado sotto lo zero di notte) e con la presenza del telo invernale che si appoggia sulla stessa.
Tubature sotterranee dovrebbero essere al riparo da gelate, giusto? Lo stesso dicasi per le tubature, filtro e prefiltro nel locale tecnico perché sono al chiuso e nello stesso locale della caldaia.
Gli unici elementi che vedo a rischio sono i due skimmer, c’è meno acqua e quindi immagino siano più a rischio di eventuali gelate. La mia domanda quindi è: il compensatore di ghiaccio Gizmo funziona davvero?

Se sto sbagliando qualcosa nel ragionamento la prego di dirmelo e di avere pazienza per un utente nuovo ed inesperto come me.

Grazie mille e buona giornata,
Nicola

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Invernaggio piscina interrata 1 Mese 4 Giorni fa #28701

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1717
  • Ringraziamenti ricevuti 279
I gizmo sono utili, servono a chiudere l'aspirazione dello skimmer, ma sulla loro efficacia rimane un punto interrogativo, perchè dipende dallo spessore del ghiaccio.
Ciò che è importante è lasciare spazio alla dilatazione.
Anche senza un gizmo, una bottiglia di plastica riempita d'acqua a metà fa il suo lavoro.
Ringraziano per il messaggio: Nick08

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.081 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina