× Chimica e Trattamenti

Acqua verde per acido isocianurico, ma è arrivato l'inverno, che fare?

  • TheMangia
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
2 Mesi 3 Settimane fa #36898 da TheMangia
Buongiorno a tutti, mi ritrovo con la piscina verde al momento in cui dovrei chiuderla per l'inverno...
Visto che non reagisce a cloro shock o altro, è chiaro che c'è un accumulo di acido isocianurico e quindi devo svuotarla e ri-riempirla (già successo), ma vorrei farlo quando devo riaprirla per la nuova stagione, non adesso che dovrei chiuderla....che fare?
Metto il telone di copertura e vedo cosa succede quando devo riaprirla? Metto comunque lo svernante?
Oppure niente telone e la lascio aperta così intanto la pioggia la diluisce un pò?
Ho una piscina con liner di copertura, non vorrei si rovinasse rimanendo qualche mese con l'acqua in quelle condizioni...
Attendo vostri suggerimenti preziosi
Grazie e ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 3 Settimane fa #36899 da steob67
Io sistemerei l'acqua prima della chiusura. Misura il livello di acido cianurico e fai un cambio d'acqua appropriato. Poi regola il pH, clorazione shock e pompa h24 fino a che non ritorna limpida. A quel punto fai la chiusura.
Se la lasci così, secondo me, rovini il liner.
PS: ma con questi caldi anomali a te la temperatura dell'acqua è già scesa sotto i 12 gradi? io vorrei chiuderla ma sono ancora a 17 gradi...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 3 Settimane fa #36900 da MarcoR
Il rischio eventuale è dato non tanto dalla presenza eccessiva di acido isocianurico, ma da un pH troppo basso.
Il pH al di sotto di 6.5-6.8 rende il rivestimento molto morbido, se davvero ha un liner e non un PVC armato, la cosa può diventare molto rischiosa, provocando anche scolorimenti irreversibili.
In ogni caso, non basta la presunzione di acido isocianurico eccessivo, occorre misurarlo per partire da dati certi.

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 2 Settimane fa #36901 da manuelcocchi

steob67 ha scritto: Io sistemerei l'acqua prima della chiusura. Misura il livello di acido cianurico e fai un cambio d'acqua appropriato. Poi regola il pH, clorazione shock e pompa h24 fino a che non ritorna limpida. A quel punto fai la chiusura.
Se la lasci così, secondo me, rovini il liner.
PS: ma con questi caldi anomali a te la temperatura dell'acqua è già scesa sotto i 12 gradi? io vorrei chiuderla ma sono ancora a 17 gradi...


Stamattina T 13 gradi, ci siamo quasi! Quest'anno avrei idea di aumentare livello acqua a filo bordo per facilitarmi poi la rimozione del telo. Cosa ne pensate?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 2 Settimane fa #36902 da MarcoR
Dipende se c'è o meno il rischio di gelate, che potrebbero causare danni.
Inoltre il livello dell'acqua troppo vicino all'aggancio del rivestimento potrebbe produrre infiltrazioni dietro.
Per cui, difficile dare indicazioni, dipende dalle condizioni e comunque se il problema è solo facilitare la rimozione del telo proverei a pensare ad altre soluzioni

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 1 Settimana fa #36903 da manuelcocchi
Ho il rivestimento in piastrelle, potrei arrivare al bordo in marmo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.082 secondi
Powered by Forum Kunena