Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Chimica e Trattamenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Acqua torbida con presenza di alghe

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 1 Settimana fa #30405

  • Marco_87
  • Avatar di Marco_87 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao a tutti ragazzi da 2 anni ho ristruttturato la mia piscina e da qui sono iniziati i grossi problemi...da piastrelle sono passato al telo decisamente più economico e nuovo impianto a sabbia,ma dopo 1 mese di utilizzo già inizialmente l’acqua divento verde e mi consigliarono il flocculante e la situazione si risolse parecchio...quest’anno di nuovo peró l’acqua sembra quasi biancastra e in fondo alla piscina presenza di alghe!!infatti il cloro era andato a 0 nonostante ne mettevo molto e il ph basso ma nonostante lo metto il ph non si alza mentre il cloro ora è ok...cosa puó dipendere da un problema di filtrazione?o da un errato trattamento acqua?la piscina è 12x7 con circa 150m3 di acqua...mi potete consigliare come ripristinare l’acqua senza doverla svuotare?e poi in caso come eseguire un trattamento corretto?vi allego foto dell’impianto piscina e anche della pressione dei filtri...inoltre dito che pompa e filtri sono adeguati?

Sono veramente disperato...
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 1 Settimana fa #30407

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2052
  • Ringraziamenti ricevuti 366
Intanto si scarichi le guide presenti nella sezione Documenti, anche se parlano di fuori terra gli argomenti sono gli stessi.
www.latuapiscina.it/documenti/Manuali-e-...-Tecniche-Pubbliche/
Direi che la sua piscina ha bisogno dell'intervento di un buon manutentore, che analizzi la quantità di acido isocianurico che possa essere presente e le dia le indicazioni per proseguire nella manutenzione.
L'alternativa è che si studi bene le guide e provi a far da solo, ma con una piscina di quelle dimensioni, le suggerisco di rivolgersi ad un professionista.
Non si tratta di dare indicazioni su una sola azione da fare, occorre vedere il suo impianto, verificare la situazione e fornirle le dritte per una serie di operazioni da compiere per una buona manutenzione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 1 Settimana fa #30409

  • Marco_87
  • Avatar di Marco_87 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno,ma è normale
Che la
Pressione di un filtro è a 1 e l’altra a 0,5?peró sempre nel regime verde..ma non vorrei che sia un impianto sottodimensionato per il tipo di piscina o dice che va bene?l’anno scorso mi disse di fare con il flocculante in pastiglie e funzionó ma quest’anno ho provato quello granulare ma non cè differenza...comunque lo richiamo...ma il problema quando era a piastrelle con filtro a diatomea e impianto vecchio di 25 anni non succedeva...puó essere anche colpa de telo ?e la storia di questo acido è anche colpa di di prodotti troppo vecchi magari?comunque ieri ho aspirato le alghe sul fondo ma insomma l’acqua è torbida...sembra ci siano dei granelli nell’acqua quando si accendono i fari!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 1 Settimana fa #30412

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2119
  • Ringraziamenti ricevuti 292
Concordo con Marco sul fatto di rivolgersi ad un professionista, questo perchè stiamo parlando di un impianto complesso e azzardare ipotesi così a distanza non è semplice e probabilmente neanche possibile.
Qualche considerazione:
- non riesco a leggere la portata della pompa... da quanto è?
- c'è una sola pompa che serve i due filtri oppure ciascuno ne ha una?
- l'acqua è stata rimessa nuova ad inizio stagione o è quella dell'anno passato?
- il dosaggio di cloro e pH è manuale o automatizzato?
- per il cloro utilizzi ipoclorito o prodotti tipo dicloro e tricloro?
....
Come vedi le cose sono tante, per questo ti dico che a distanza è difficile fare diagnosi.
Quello che mi sento di escludere è che il problema dipenda dalla presenza dal liner al posto delle piastrelle di rivestimento...

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 21 Ore fa #30579

  • Marco_87
  • Avatar di Marco_87 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 0
BUonasera , scusatemi se non ho risposto ma ero in ferie ed ora rispondo a tutte le tue domande.

La portata della pompa non la vedo scritta , come marca è una DAB EUROPRO150

C'è solo una pompa per entrambi i filtri!

L'acqua essendo stata ristrutturata a dicembre 2017 la piscina l'abbimao riempita in quel periodo e mai cambiata!( praticamente è la seconda stagione questa) ma ogni qunato si cambia ?

Il dosaggio è esclusivamente Manuale.

Per il cloro ho provato sia extradicloro ( che sulla confezione c'è scritto minimo 55% e massimo 80% di cloro ) ma ora sto usando anche ipocloro ma la situazione non era cambiata.

Come da vostro consiglio ho chiamato un esperto della zona di piscine che mi ha dato 2 opzioni

1) Cambiare l'acqua

2) Vendermi 3 lt di ctx 575 - Distruttore di alghe

Io ho optato per la seconda opzione perchè mi dispiace cambiare l'acqua a mezza stagione , infatti il prodotto è stato messo oggi alle 12 e i risultati sembrano vedersi , l'acqua ha già iniziato a essere più chiara !!

Mentre sabato anche se non ero a casa io personalmente aveva provato a mettermi 4kg di cloro 56% e 3 pasticche di flocculante ( sempre CTX) ma in quel caso non sembrava migliorare.

Per la causa mi ha detto che ha provato la ulizia filtri ed erano sporchissimi e mi ha detto che quella poteva essere la causa di tutto ed ora mi ha detto di pulirli una volta al giorno solo con la presa di fondo , perchè sul fondo si deposita l'acido isocianurico e tutte le schifezze che ci sono nell'acqua cosi facendo non aspiro acqua comunque più pulita dagli skimmer ma solo la schifezza dal fondo. infatti non so se è per la presa di fondo o cosa ma facendo la pulizia dei filtri è uscita una schifezza assurda.

E poi mi ha detto che io avevo la presa di fondo sempre aperta , l'avevo aperta appositamente io pensando di fare una bella cosa per fare pulire più veloce l'acqua , dite che è colpa anche di quello ?

La presa di fondo in che posizione va messa ?

Comunque ho fatto bene a chiamare un esperto va , se no non saprei come sarei sucito da qui!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Acqua torbida con presenza di alghe 1 Mese 10 Ore fa #30585

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2119
  • Ringraziamenti ricevuti 292

Marco_87 ha scritto: .........

La presa di fondo in che posizione va messa ?

.........
!


Evidenzio solo questo passaggio per ripetere quello che ancora sembra non sia chiaro nonostante detto tante volte e quello che ogni tanto purtroppo accade: LA PRESA DI FONDO DEVE RESTARE NORMALMENTE CHIUSA!!!!!!!!!!
Sono già accaduti incidenti mortali per questo motivo pertanto l'attenzione deve essere massima.

Per il resto:
la soluzione ai tuoi problemi, come ti ha detto anche l'esperto, sarebbe cambiare l'acqua in quanto visti i prodotti utilizzati, è quasi certo che si sia accumulata una concentrazione di acido isocianurico tale che il cloro non riesce più a fare il suo lavoro.
Se non vuoi cambiare tutta l'acqua potresti almeno cambiarne una parte, per diluire parzialmente la concentrazione di isocianurico. Potresti inoltre inserire del flocculante in pastiglie negli skimmer e far andare la filtrazione senza interruzione fino a che l'acqua non sarà tornata limpida.
Sono tutti palliativi ovviamente che tamponano i sintomi senza però curarne la causa...
Per il futuro:
- a fine di questa stagione fai o fai fare manutenzione ai filtri (erano sporchi che vuol dire? i controlavaggi li facevi?)
- all'inizio della prossima stagione cambia completamente l'acqua
- prendi in considerazione l'installazione di un sistema d controllo automatico di cloro e pH: con una vasca di quelle dimensioni è impensabile fare tutto a mano con il tricloro. Utilizza l'ipoclorito (di sodio o di calcio) e non avrai neanche più il problema dell'isocianurico.

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.092 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina