Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Chimica e Trattamenti

ARGOMENTO: alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 1 Mese 5 Giorni fa #30456

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2119
  • Ringraziamenti ricevuti 292
Sono assolutamente d'accordo con MarcoR.

Se proprio vuoi fare un "upgrade" ti posso consigliare di valutare l'inserimento di un sistema di controllo e dosaggio automatico di cloro e pH. In questo modo avresti la garanzia di una situazione "chimica" sempre sotto controllo, le operazioni manuali di manutenzione si ridurrebbero e se per qualche giorno non potrai dedicarti alla vasca, il sistema provvederà per te.
Se prenderai un prodotto di buona qualità ti servirà per anni.

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 3 Settimane 5 Giorni fa #30671

  • djpalla
  • Avatar di djpalla Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Allora ninte @luigi_67 ci risiamo.
Dopo il bel risultato del mio messaggio: 30423
www.latuapiscina.it/forum/3-trattamento-....html?start=18#30423

Oggi, la situazione è tornata come in foto allegata.

- premetto che sabato acqua chiara con strisce intense sul fondo di verde/alghe
- aspiro il verde normale, e aspiro in DRAIN il verde più intenso
- rabbocco acuqa, ph e cloro ok (sempre stati ok questi livelli, solo il cloro spesso in tarda mattina sparisce tutto forse per via del caldo ?!?!)
- controlavaggio e solita mezzo sacchetto di flocculante

domenica nubrifagio piscina non usata , stamattina era cosi

Allora, daccordo che magari la piscina è stressata dai bagnanti, ma in questa ultima settimana è stata usata davvero poco e normalmente l'ho mantenuta abbastanza bene. Insomma l'ho più mantenuta che utilizzata praticamente.
basta un niente per ritrovarsi la mattina, ed alle 12:00 circa in particolare sempre una discreta quantità di alge sul fondo e sempre distrubuite cosi....
banalizzo: sembra come se l'immissione acqua non va di pari passi con l'aspirazione skimmer e fondo (il fondo è aèerto, ed aspira bene provato personalmente)

dico questo perchè la piscina del mio vicino/parente , essendo diversa e più grande , circa 60mc3 con profondita variabili e fatta squadrata e rivestita con il telo (la mia è vetro resina ondulato e mezzo scolorito).... regge meglio come livello di acqua. Lo faceva sia anno scorso nonostante avesse un telo che quest'anno è stato cambiato (il lavoro precedente era stato fatto male ed il fornitore ha risostituito il telo)
il sistema di filtraggio è lo stesso: pompa da 1HP di marca diversa rispetto alla mia nuova che ho allegato qualche post fa .... filtro sabbia identico da 60cm...niente strumenti di dosaggio....eppure la sua acqua regge meglio botta soprattutto dopo che i bambini si bagnano,tuffano e giocano nella sua piscina.
Unica differenza che lui usa un robotino di fondo per pulire ma non credo sia quello e la mia è un pò più esposta al sole...

altra cosa che posso dire, con la mia pompa ha il cestello poco più piccolo, ogni due giorni lo apro e levo sempre parecchie erba del prato.... ma non mi spiego il perchè di questo proliferare di alghe nella mia.
anti-alghe non l'ho più usato ...nn so francamente che marca e tipo di anti alghe utilizzare della marca

Conludo ricordando che a furia di fare i DRAIN dal fondo dei post precedenti, ed i continui rabbocchi giornalieri dovuti all'acqua che esce dalla piscina e e si abbassa di livello , avrò cambiato quasi il 50% ed oltre dell'acqua. L'acqua immessa ha dolce di casa e con ph misurato di circa 7,2-7,6

Che faccio ? riparto con aspirazione in DRAIN oppure aspiro normalmente poi, controlavaggio, cloroshock e flocculante ?

Grazie
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da djpalla.

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 3 Settimane 4 Giorni fa #30678

  • djpalla
  • Avatar di djpalla Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Allora @luigi_67
dopo il bel risultato ottenuto di settimana scorso nel post:
www.latuapiscina.it/forum/3-trattamento-....html?start=18#30423

l'acqua è ritornata di colore verde come in foto allegata.
Sabato mattina la piscina stava discretamente , avevo aspirato i soliti residui di alghe verdi che mi ritrovo molto spesso depositati sul fondo la mattina successiva post manutenzione serale ed addirittura un paio di punti avevvo aftto il DRAIN, Domenica notte temporale , e ieri situazione come in foto.

Regolo ph, cloroshock e dopo un pò solito sacchetto di flocculante e stamattina acqua chiarissima ed andrò a drenare e pulire i piccoli depositi di verde rimasti.

Domanda dubbio:
1) ma dopo ogni regolazione ph, clorazione (shock o normale) e sacchetto di flocculante...c'è un tempo di attesa minimo entro il quale è possibile far entrare bagnanti ? Noi normalmente la si usa in tardissima mattinata ...quindia anche post manutenzione serale dalle 13 in poi diciamo .
Quando si carica di prodotti tra cui anche flocculante bisogna attendere di più prima di utilizzarla ?
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da djpalla.

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 3 Settimane 4 Giorni fa #30680

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2052
  • Ringraziamenti ricevuti 366
Il tempo di attesa dipende da molti fattori, e quindi l'unico modo per capire se l'acqua è balneabile o meno è fare una analisi.
Quando i parametri sono a posto si può fare il bagno.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 3 Settimane 4 Giorni fa #30681

  • djpalla
  • Avatar di djpalla Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 0

MarcoR ha scritto: Quando i parametri sono a posto si può fare il bagno.

Intendi i livelli di cloro e ph ?
Ad ora , post cloroshock e sacchetto flocculante di ieri sera l'acqua è cristallina come in foto allegata.
ph 7,2 e cloro sulla scala medio alto.
ora faccio dare un aspirata a quei maledettissimi depositi di alga sul fondo...

non capisco perchè il mio vicino/parente ha una piscina il doppio della mia da 60mc3 squadrata con telo (la mia è vasca vetroresina tondengiante) , impianto identico al mio con pompa 1HP e filtro 60cm (la sua pompa forse più di qualità e marca , la mia ha il cestello più piccolo e ogni 2gg lo apro per pulirlo dalle erbe del prato).... eppure la tendenza ad inverdirsi della sua è praticamente niente rispetto alla mia (considerate che i bambini vanno di la spessissimo a fare il bagno) eppure a lui basta cloro/ph- e non utilizza mai flocculante (velo garantisco) ne anti-alghe
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da djpalla.

alghe , intorbidimento acqua e schiuma superficie e controlavaggi 3 Settimane 4 Giorni fa #30682

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2119
  • Ringraziamenti ricevuti 292
La piscina del vicino è sempre meno verde... :)

Vedo che il problema ricorre, posso immaginare che l'utilizzo intenso della vasca, la presenza del prato intorno e magari una concentrazione di acido isocianurico non proprio irrisoria in acqua siano tutti fattori che possono favorire queste esplosioni di alghe. Mettici pure il caldo di questi giorni e la frittata è fatta.

Io ti suggerisco, dopo ogni controlavaggio, di rimettere sempre il flocculante in pastiglie nello skimmer in modo da aiutare il filtro e far girare l'impianto molte ore al giorno.
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
Tempo creazione pagina: 0.072 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina