Aiuto con clorinatore a sale

  • angera73
  • Avatar di angera73 Autore della discussione
  • Offline
  • Expert
  • Expert
Di più
1 Mese 1 Settimana fa #37578 da angera73
Aiuto con clorinatore a sale è stato creato da angera73
Buongiorno. Quest’anno mi sono convertito alla clorazione a sale acquistando clorinatore intex eco 5230. Collegato e fatto partire l’impianto ho fatto partire programma boost per colazione shock. In effetti il livello del cloro il primo giorno e’ salito. Il giorno dopo ho impostato quanto indicato per una piscina di 22000 l ovvero funzionamento x 3 ore … ma a fine giornata il livello del cloro risultava praticamente nullo . Oggi ho provato ad impostare 5h ma il livello del cloro risulta comunque basso anzi praticamente assente (ho usato tester a pastiglie) e il ph a 7.6. Mi date qualche suggerimento sui motivi per i quali non riesco a far alzare il cloro a livelli corretti??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Mese 1 Settimana fa #37581 da steob67
Risposta da steob67 al topic Aiuto con clorinatore a sale
Ciao. E' acqua nuova? Il cloro è molto volatile: stabilizzante nell'acqua ne hai a sufficienza? Hai fatto una clorazione shock con dicloro? Non conosco il tuo clorinatore ma il mio è sempre acceso, al massimo posso regolare la produzione da 0 a 100%

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • angera73
  • Avatar di angera73 Autore della discussione
  • Offline
  • Expert
  • Expert
Di più
1 Mese 1 Settimana fa #37585 da angera73
Risposta da angera73 al topic Aiuto con clorinatore a sale
L’acqua era nuova. Ho fatto clorazione shock con programma boost del clorinatore e producendo 12 grammi/ora sul manuale riporta che per una piscina di 22.000 litri lasciarlo acceso 4 ore . Ma sembrerebbe che non basti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Mese 1 Settimana fa #37588 da MarcoR
Risposta da MarcoR al topic Aiuto con clorinatore a sale

angera73 ha scritto: L’acqua era nuova. Ho fatto clorazione shock con programma boost del clorinatore e producendo 12 grammi/ora sul manuale riporta che per una piscina di 22.000 litri lasciarlo acceso 4 ore . Ma sembrerebbe che non basti

Purtroppo alcune marche di prodotti hanno la pessima abitudine di "esagerare" le prestazioni dichiarate, per cui la vedo dura che quell'elettrolisi riesca a produrre 12 grammi/ora.
Ma facciamo un ragionamento base, così magari si capisce meglio.
Una clorazione shock "tradizionale" prevede di introdurre 15 grammi di dicloro a metro cubo, per cui nel caso della piscina da 22 mc sarebbero 330 grammi di dicloro.
Ammettendo che i dati dichiarati dell'elettrosi siano veri, in 4 ore lei avrebbe immesso 48 grammi di cloro.
Si capisce, vero, che non ha fatto nessuna clorazione shock?
Quindi, la prima cosa da fare è una clorazione shock vera, e poi si regolerà la produzione dell'elettrolisi in modo che in vasca risulti almeno un valore di 1,5 grammi di cloro.
Consideri che per arrivare a 1,5 grammi, per 22 mc di acqua, dovrà produrne almeno 33 grammi al giorno (senza che la piscina venga utilizzata, cioè senza inquinamento) il che significa che 3-4 ore al giorno di funzionamento sono assolutamente insufficienti.
Le suggerisco la lettura anche dell'articolo tecnici sull'elettrolisi: www.latuapiscina.it/Blog/tecnica/elettrolisi-del-sale/

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.060 secondi
Powered by Forum Kunena