Acqua torbida

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa - 6 Mesi 2 Settimane fa #36511 da basano75
Risposta da basano75 al topic Acqua torbida
ultima cosa, aggiungo. ieri sera alle 19, quando mi sono accorto che il pH si era alzato, l'acqua era INCANDESCENTE. nonostante sia stata qui da me una giornata come tante, non particolarmente più calda del solito.

giuro, sto diventando matto. e sto pensando seriamente di rinunciare alla piscina.

grazie a tutti come al solito
Ultima Modifica 6 Mesi 2 Settimane fa da basano75.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa #36524 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Acqua torbida
Le temperature elevate, un uso assiduo della piscina e la poca quantità d'acqua sono tutti fattori che non aiutano.

I consigli che posso darti sono sempre quelli:
- se usi molto la vasca ogni giorno sostituisci l'equivalente di 10 cm di acqua.
- pompa e filtro (che portata ha?) accesi h24, verificare che il filtro non si intasi dal flusso ed eventualmente controlavaggio.
- controllo assiduo del pH che non vada mai oltre il 7.6, cercare di tenerlo al massimo entro il 7.4
- cloro sempre almeno a 1,5 - 2 ppm. Ti conviene dosarlo con il dicloro almeno sai quanto ne metti, con il pastiglione non sei mai sicuro di quanto realmente ne vada in soluzione
- se riuscite, prima di entrare in acqua fatevi una doccetta, anche con il tubo da giardino: su un volume piccolo d'acqua entrare sudati o meno fa la differenza.

Il flocculante lascialo stare, a maggior ragione quello liquido.
un saluto
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
Ringraziano per il messaggio: basano75

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa - 6 Mesi 2 Settimane fa #36526 da MarcoR
Risposta da MarcoR al topic Acqua torbida
Questa è una stagione particolare, caldissima da mesi e quindi tutte le piscine mostrano i loro limiti.
Ciò che accade non è nulla di strano, si spiga appunto con le elevate temperature e l'elevato inquinamento che apportano le persone, per cui, tutti gli impianti, soprattutto quelli "del minimo sindacale" come alcuni tipi di fuoriterra, diventano ingestibili o comunque molto complessi.
La soluzione è, come sempre, non farsi prendere dal panico e ragionare con calma.
L'acqua ha bisogno di essere filtrata tanto per togliere più materia organica possibile, è sempre il primo step.
Poi c'è la disinfezione, che non ha regole ferree, cioè ci si deve adattare alle diverse condizioni. Mettere i pastiglioni di tricloro non la soluzione, è un supporto, ma occorre intervenire manualmente per integrare se il cloro scende troppo.
Non è strano che il cloro si consumi in fretta, oltre all'inquinamento apportato da chi fa il bagno c'è la degradazione naturale dei raggi UV, che con questo sole e queste temperature è altissima, per questo in vasca si consiglia comunque di avere acido isocianurico tra 20 e 50, proprio per proteggere il cloro e magari nel suo caso visto che ha cambiato l'acqua per ora è ancora basso.
Concludendo, cosa fare?
Analisi anche più di una volta al giorno per regolare il pH e il valore di cloro, integrando, se necessario, con ipoclorito granulare o dicloro granulare.
Aiutarsi con un buon antialga biocida (poliquaternario, con azione biocida).
Filtrare H24! Ricordatevi che una piscina ad uso pubblico, che ha probabilmente molta più acqua a disposizione di ogni utente, filtra senza interruzione.
In ultimo, non fate i "piccoli chimici" mettendo in vasca ogni sorta di porcheria sperando nel miracolo!

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti
Ultima Modifica 6 Mesi 2 Settimane fa da MarcoR.
Ringraziano per il messaggio: basano75

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa - 6 Mesi 2 Settimane fa #36528 da basano75
Risposta da basano75 al topic Acqua torbida
Ho provato ad usare il dicloro granulare per igienizzare la piscina. La confezione mi dice di usarne 1/3 grammi per metro cubo. Lo sciolgo in acqua in un secchio, lo aggiungo in piscina, e quando vado a misurare i valori non me lo rileva mai. Come Se fosse troppo poco quella quantità. Se invece metto il pastiglione di tricloro poi nell'analisi lo vedo e come. Boh

Grazie cmq per i suggerimenti come sempre eccezionali
Ultima Modifica 6 Mesi 2 Settimane fa da basano75.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa #36529 da basano75
Risposta da basano75 al topic Acqua torbida
La pompa ha 3026 lt/h (dubito siano reali)

Mi avete già detto che non è adeguata alle dimensioni della vasca. Quest'anno sono finalmente arrivato alla sabbia al posto delle palline, il prossimo anno cambierò la pompa. Al momento non voglio fare questa spesa sinceramente. Ho dato un'occhiata e serve una spesa importante

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa #36530 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Acqua torbida
La pompa lasciala accesa h24
Strano che il cloro non te lo misuri, prova ad aumentare il dosaggio del dicloro portandolo magari a 5 o 6 g/litro.

Per il resto vale quanto già detto...

Un saluto
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.098 secondi
Powered by Forum Kunena