Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Forum Piscine
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Recupera password
Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale (1 in linea) (1) Ospite
Normative
Vai alla fine della pagina Preferiti: 0
Discussione: Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale
#1719
AndreaM (Utente)
Nuovo
Messaggi: 2
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale 3 anni, 9 mesi fa Karma: 0  
Sono proprietario di una casa con piscina interrata e volevo sapere in caso di locazione dell'immobile con annessa la piscina, le eventuali responsabilità del locatore in caso di incidenti.

Nel caso di piscine pubbliche so che i titolari degli impianti sono responsabili dell’attuazione e del mantenimento delle condizioni di sicurezza, a garanzia dell’incolumità del pubblico, degli atleti e del personale addetto.
Infatti il D.M. 18 marzo 1996 detta le norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi.

Ma nel caso di piscine private quali sono esattamente le ottemperanze del proprietario circa le condizioni di sicurezza?

Qualora si concedesse in locazione una casa con piscina, quali sono gli obblighi che deve rispettare il locatore per non incorrere in responsabilità non solo civile ma addirittura penale (si pensi al reato di lesioni personali colpose previsto dall'art.590 c.p. ed al reato di omicidio colposo ai sensi dell'art.589 c.p.).

Mi è stato riferito di fare molta attenzione perché se per caso succedesse un incidente o addirittura un annegamento, il locatore potrebbe essere ritenuto responsabile per il sinistro verificatosi nella piscina di sua proprietà, salvo che provi che il sinistro verificatosi appaia del tutto imprevedibile ed inevitabile da parte del locatore stesso e determinato da mero caso fortuito.

Quali sono le normative che la piscina privata deve rispettare, sia quando viene utilizzata, sia quando non viene utilizzata?

Grazie a tutti per la collaborazione.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.
#1723
MarcoR (Amministratore)
Amministratore
Messaggi: 897
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1960-02-25
Re:Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale 3 anni, 8 mesi fa Karma: 18  
Pur non essendo un legale (al quale lei potrebbe rivolgersi, ma dubito possa darle indicazioni diverse), provo a darle qualche informazione.
Non esistendo in Italia una normativa specifica sulla sicurezza delle piscine private, in caso di incidente il giudice si rifà a casi analoghi o utilizza la norma del "buon senso".
In pratica, lei dovrà avere cura di attuare tutti quei dispositivi e quelle accortezze, volte ad assicurare la massima sicurezza nell'uso del bene.
Per cui, a titolo di esempio, dovrà accertarsi che le normali condizioni di sicurezza siano presenti, che gli impianti elettrici siano a norma, che siano presenti delle indicazioni di uso della piscina (un prontuario per l'utilizzo, ad esempio), che siano indicate con chiarezza eventuali situazioni di pericolo (ad esempio delle profondità superiori ad 1,50 ml, oppure che non sono consentiti i tuffi, ecc.).
In caso di incidente, ed in caso che lei venga chiamato a risponderne, dovrà dimostrare di aver attuato tutto quello era in suo potere per evitare rischi.
Che l'uso della piscina possa presentare dei rischi è cosa palese e di pubblica conoscenza, per cui chi la utilizza deve esserne informato.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.
#1731
AndreaM (Utente)
Nuovo
Messaggi: 2
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale 3 anni, 8 mesi fa Karma: 0  
La ringrazio sig. MarcoR per la chiarezza della sua risposta.
Le dico la verità sono rimasto un po' stupito circa alcune accortezze da adottare al fine di tutelarmi in caso di incidenti, come ad esempio indicare con cartelli che la profondità è superiore a mt.1.5 e che è vietato fare tuffi.
Sinceramente mai viste queste cose sulle piscine private.
E' proprio vero che non si finisce mai di imparare.

Grazie ancora è stato gentilissimo.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.
#1732
MarcoR (Amministratore)
Amministratore
Messaggi: 897
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Compleanno: 1960-02-25
Re:Piscina privata - Responsabilità civile e/o penale 3 anni, 8 mesi fa Karma: 18  
AndreaM ha scritto:
La ringrazio sig. MarcoR per la chiarezza della sua risposta.
Le dico la verità sono rimasto un po' stupito circa alcune accortezze da adottare al fine di tutelarmi in caso di incidenti, come ad esempio indicare con cartelli che la profondità è superiore a mt.1.5 e che è vietato fare tuffi.
Sinceramente mai viste queste cose sulle piscine private.
E' proprio vero che non si finisce mai di imparare.

Grazie ancora è stato gentilissimo.

I miei sono solo suggerimenti per dimostrare la sua corretta valutazione dei rischi nel momento in cui affitta un bene.
A me è capitato tempo fa, in Toscana, affittando un appartamento per una settimana, era presente una piscina non sorvegliata e il proprietario aveva posizionato dei cartelli con indicati i rischi, inserendo anche dei numeri telefonici da chiamare in caso di guasti e adirittura il numero del pronto soccorso. In casa c'era inoltre un piccolo vademecum sull'uso della piscina, cosa era consentito fare e cosa no, oltre alle elementari norme di sicurezza.
Non c'è una legge specifica che la obbliga a questo, si tratta semplicemente di dare indicazioni per tutelare l'incolumità dei suoi inquilini e poterlo dimostrare nel malaugurato caso si verificasse un infortunio.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito ed effettuare il login.
Vai all´inizio della pagina

Iscriviti alla newsletter










Vai all'inizio della pagina